Gli omosessuali visti da destra

L’immagine che Fratelli d’Italia ha rubato a Oliviero Toscani per raffigurare la loro «visione» degli omosessuali non ha niente di straordinario (a parte il ‘furto’ per una causa cui il fotografo non aderisce minimamente): è la solita visione che le organizzazioni conservatrici e reazionarie hanno dei ‘diversi’. Mostrando così tutto quello che non è come loro, anche a livello di immaginario, suggeriscono un senso di paura e perturbante all’unità e alla tenuta dei tanto amati «valori tradizionali». Vista da destra, la società è una cloaca dove ogni stilla di diversità é pericolosa all’ordine costituito e alla sicurezza. La domanda che viene, guardando questi pericolosissimo omosessuali tatuati, é: «e loro cosa vogliono da me? Mi lascino in pace!». Niente di straordinario, in effetti. Uno stratagemma retorico proprio di questa parte politica (che in questo momento è in crisi di voti e di visibilità). La visione del diverso come nemico dell’ordine sottintende una società chiusa, intransigente, pericolosamente impaurita di tutto, rancorosa e ignorante. Aprirsi al mondo e alla contemporaneità potrebbe essere un grandissimo gesto rivoluzionario. Anche perché la società è spesso più avanti della politica.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...