La morte delle idee

Berlusconi contribuì a far passare l’Italia da quella […] cultura basata sula stampa del XIX e XX secolo in cui la politica era uno scontro di ideologie, a un mondo postmoderno in cui le forze motrici della politica sono la personalità, la celebrità, il denaro e il controllo dei mezzi di comunicazione.
Una conseguenza positiva ci fu: gli italiani smisero di morire per la politica. A fronte di un effetto negativo: non c’erano più idee politiche per cui valesse la pena d lottare o di discutere.

Alexander Stille, Citizen Berlusconi. La vita, le imprese, la politica (Garzanti 2010, p. 17)

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...